28 gennaio 2008

Gedit~


GEDIT, editor di testo di GNOME, ha una impostazione attivata di default in grado di creare una copia di backup dei file prima di salvarli. Problema: Lascia cumuli di file di backup nascosti, anche quando gli originali sono stati eliminati.
Me ne sono accorto perché uso gedit (uso improprio) per scrivere i post del blog , e mi sono ritrovato nei file nascosti molti dei miei vecchi post ormai eliminati da tempo, salvati in automatico da gedit sottoforma di backup.
In Linux, i file o le directory che iniziano con un punto vengono nascosti. In gnome inoltre nasconde i file che terminano con una tilde (~). La tilde è usata per nascondere una versione precedente del file modificato.

Disattivare questa funzione in gedit:
Aprire gedit e in Modifica/Preferenze /Editor deselezionare Creare una copia di backup dei file prima di salvare.
Poi nella tua "HOME" in Modifica/Preferenze/Viste selezionare Mostra file nascosti e di backup...
Sorpresa se sei sfortunato fortunato come me ne troverai a bizzeffe..... Elimina i file con i nomi che terminano con una tilde ~ che non ti servono .


Di questo bug se ne parla qui

2 commenti:

Oskar NRK ha detto...

Già, è fastidioso trovare quei files con la tilda, ma devo riconoscere che a volte mi è tornato utile :P

Vado OT: che sfondo e che tema di icone usi? (se lo screenshot con il file "Io uso gnome" è tuo) :)

Grazie..

su610 ha detto...

Ciao Oskar Le icone sono:
"Black-white2 Neon".
Le trovi su gnome-Look.Lo sfondo di Nautilus (quello che vedi è una cartella )non ricordo dove l'ho preso ma credo sempre nello stesso posto..Se non riesci a trovare le icone fammi sapere che ti linko...