20 marzo 2007

Buon sangue non mente...

Pier Gianni Prosperini , fascista di Alleanza Nazionale ne ha sparata una delle sue, proponendo la garrota apache (La cinghia di cuoio legata intorno alle tempie che asciugandosi al sole si stringe lentamente) per i gay .Il presidente fascista di An, Gianfranco Fini, lo ha invitato pubblicamente a dimettersi.

I soliti fascisti

2 commenti:

marlene ha detto...

ma dai...non ci credo... e in che occasione avrebbe dato questo suo splendido consiglio?

Magicpaul ha detto...

Che idea.....che genio....sei propio un fenomeno......sei propio un co..ne!!!!!